Spedizioni economiche in Italia/Europa/Mondo

Hai BISOGNO di AIUTO per la tua spedizione? CONTATTACI senza impegno

dal LUNEDI al SABATO
9:00 - 12:30 / 14:30 - 19:00

Hai BISOGNO di AIUTO ?
Chiama il 3317445516

Blog  SpedirePaccoOnline.it

Logo

Spedire alimenti è possibile con corriere espresso?

Clicca per votare
[Media: 0]

Come posso spedire generi alimentari o cibo?

spedire alimenti non deperibili con corriere espresso

Spedire alimenti in Italia ed Europa è facile, ma soprattutto semplice e veloce con SpedirePaccoOnline.it.

Quanti di voi hanno figli che vivono lontani da casa o studenti in Erasmus, parenti trasferitisi per lavoro o per amore, amici lontani, ecc., oppure un azienda che vende prodotti tipici del proprio territorio?

Di certo non potete far mancare ai vostri cari… o clienti, il piacere e la soavità, di mangiare bene e di riassaporare i “sapori di un tempo”, magari con il prodotto tipico della vostra regione, o fatto in casa dalla nonna o dalla mamma, ecc., visto e considerato che l’Italia è considerata la “Patria del mangiar bene e sano”.

Tutto questo è possibile, entro certi determinati limiti, rispettando delle ferree regole e con imballaggi adeguati, tenendo ben presente che le “condizioni di trasporto dei corrieri espressi vietano di spedire alimenti deperibili”.

Che generi alimentari posso spedire?

spedire generi alimentari non deperibili con corriere espresso

Tramite il portale SpedirePaccoOnline.it, si possono spedire solo alimenti “non deperibili ed a lunga conservazione”, facendo molta attenzione all’integrità dei prodotti e rispettando le norme igieniche in vigore. Tanto per farti un’idea, sono ammessi i generi alimentari NON DEPERIBILI, tipo gli alimenti secchi come la pasta, biscotti, crackers, ecc. o prodotti che non contengono latticini, carne, pesce, ingredienti deperibili, ecc.

In aggiunta, possiamo inserire i formaggi stagionati (grana padano, pecorino, ecc.) e salumi, ecc. però, solo se confezionati sotto vuoto e non deperibili.

Anche alimenti, tipo l’olio… purchè contenuto in latte di alluminio, logicamente avvolti molto bene nel pluriball e divisi da fogli di polistirolo (tipo scompartimenti) inseriti in uno scatolo ben robusto e non in vetro, perchè potrebbe rompersi durante il trasporto e la fuoriuscita del contenuto rovinare anche gli altri pacchi. In via proprio eccezionale, se non puoi farne a meno del contenitore di vetro (tipo piccoli vasetti di marmellata, ecc.), avvolgilo più volte nel pluriball ed abbonda per precauzione, ed attua tutte le precauzioni del caso per la spedizione.

Anche il vino, solo se inserito in cantinette di polistirolo apposite, imballato bene ed inserito in una scatola tipo “a doppia onda”, e così via.

Devi spedire e non sai dove reperire il materiale giusto per l’imballo?

Prendi il tuo computer e sulla barra di ricerca di GOOGLE scrivi: “imballaggi olio” – “imballaggi bottiglie di vino” – “scatole per spedizioni”, ed in men che non si dica, il motore di ricerca più famoso al mondo ti proporrà un infinità di soluzioni e prodotti con i prezzi più svariati.

Esempio imballaggio tipo di contenitori in alluminio per olio

Esempio imballaggio tipo per bottiglie di vino

Non sarà possibile spedire cibo e alimenti confezionati male, con un imballo che non mantenga l’integrità e l’igiene, sfusi, prodotti alimentari deperibili, cioè tutti quei prodotti che non possono essere conservati a temperatura ambiente, ma devono essere spediti in apposite celle frigorifere, ecc.

Leggi questo articolo molto interessante: Merci deperibili, qual è il significato e quali sono?

Tagliando corto, cerchiamo sempre di spedire prodotti alimentari non deperibili con il “buon giudizio del buon padre di famiglia”.

Chiedici informazioni:

Spedire alimenti e cibo, quanto costa?

Il prezzo per spedire generi alimentari non cambia da spedire un pacco normale, magari contenente abiti. Il calcolo viene redatto dal peso reale in kg e dal volume del collo.

Ribadiamo il concetto, di spedire solo alimenti non deperibili e confezionati a dovere, stando attenti ad ogni piccolo dettaglio nell’imballo, facendo presente che i nostri corrieri espressi non sono attrezzati con celle frigorifiche e non possono trasportare alimenti deperibili o materiali vietati secondo “termini e condizioni di ogni vettore”.

Vi elenchiamo i link di ogni corriere espresso per leggere attentamente gli oggetti proibiti da spedire:

Ritornando al costo per una spedizione, vi proponiamo alcuni prezzi, sia per spedire in Italia, Europa ed Inghilterra:

SPEDIRE in ITALIA

  • con corriere SDA: 20-30 kg= € 15,02 / 30-50 kg = € 20,50;
  • con corriere DHL: 20-30 kg= € 28,66 / 30-50 kg = € 39,58;
  • con corriere UPS: 20-30 kg= € 23,44 / 30-40 kg = € 32,08;

SPEDIRE in EUROPA

BELGIO

  • con corriere DHL: 10-20 kg= € 28,74 / 23-24 kg = € 37,00;
  • con corriere UPS: 15-20 kg= € 33,73 / 20-30 kg = € 36,49;

FRANCIA

  • con corriere DHL: 10-15 kg= € 28,74 / 23-24 kg = € 40,82;
  • con corriere UPS: 11-14 kg= € 31,53 / 14-20 kg = € 31,78;

GERMANIA

  • con corriere DHL: 10-15 kg= € 30,14 / 23-24 kg = € 40,82;
  • con corriere UPS: 11-14 kg= € 31,53 / 14-20 kg = € 31,78;

INGHILTERRA

  • con corriere DHL: 10-15 kg= € 33,97 / 23-24 kg= € 40,38;
  • con corriere UPS: 15-20 kg= € 33,73 / 20-30 kg= € 36,49;

OLANDA

  • con corriere DHL: 10-15 kg= € 30,04 / 23-24 kg = € 36,99;
  • con corriere UPS: 11-15 kg= € 32,59 / 15-20 kg = € 33,73;

Per verificare ulteriori prezzi o destinazioni, si consiglia di entrare nel portale SpedirePaccoOnline.it, inserire i dati di spedizione ed in POCHI SECONDI ed in AUTOMATICO vi verrà effettuato un PREVENTIVO GRATIS!!

Ti informiamo che i nostri corrieri ritirano direttamente al tuo domicilio in tutta Italia.

Per essere più sicuro, consulta la nostra guida di “Cos’è vietato spedire”.

Perchè è vietato spedire alcuni alimenti?

Un pacco, dal ritiro alla consegna, passa attraverso vari processi di lavorazione per giungere a destinazione. Durante questo lasso di tempo il collo può subire varie “sollecitazioni” ed il contenuto può andare rotto o rovinato.

Questo succede perchè il mittente ha imballato male i propri oggetti, non rispettando le misure precauzionali di imballaggio del contenuto oppure ha inviato “articoli vietati”. Facciamo l’ipotesi che il pacco in questione contenesse olio, vino o sughi fatti in casa della mamma e dopo essersi sparsi per tutto il pacco, comincino ad uscire imbrattando anche i paccchi circostanti, creando danni e rovinando il loro contenuto.

Immagina, se un giorno, il corriere espresso ti chiamasse e ti dicesse che il contenuto del tuo pacco si è rovinato, magari era un oggetto elettronico, causa olio, vino, ecc. di un collo imballato male che si è rotto, come reagiresti?

Ecco perchè imballare adeguatamente il contenuto di un collo e delle volte esagerare in precauzione e rispettare le regole di spedizione, aiutare a salvare il tuo di contenuto, ma anche quello degli altri, evitando poi problemi successivi.

Hai dei dubbi su come spedire un pacco?? CONTATTACI !!!

Si possono assicurare i generi alimentari?
In caso di danneggiamento del pacco, sarò rimborsato?
Se il contenuto del mio pacco rovina altri pacchi, di chi è la colpa?

Si vuole anche far presente, che i prodotti alimentari non deperibili spediti con corriere, non possono essere assicurati, e non è previsto nessun rimborso in caso di danneggiamento durante il trasporto, anche per deterioramento dello stesso, oltretutto, se il contenuto del pacco, dovesse causare danni agli altri pacchi nello svolgimento delle operazioni di trasporto o smistamento, causa imballaggio non adeguato o prodotto non consono al trasporto scelto, i danni sono ricondotti alla responsabilità del mittente.

Lascia un commento

Chiudi il menu